Renato Franchi and His Band – L’album “Penne e Calamai”

In un momento dove ogni cosa è sospesa, dove incertezza e dolore camminano fianco a fianco, solo la bellezza sincera del bisogno di amare può aiutarci ad andare avanti. Questo è quello che ci racconta Renato Franchi and His Band con il suo nuovo album, “Penne e Calamai”. Le canzoni racchiuse in questo disco sono quattordici piccole poesie che celebrano l’amore. Lo fanno attraverso la scrittura creativa di chi ancora crede che la musica possa essere il modo giusto di urlare “No” alla mediocrità e all’ipocrisia, la forma corretta di ribellarsi all’invidia ed all’egoismo per ritrovare la voglia di omaggiare ancora il bello della vita. La voce che ci racconta questo viaggio parla il linguaggio del Rock d’autore, quello che risuona e risiede nella musica di Tom Petty, Dylan, Gli Stones, Bertoli, De Andre, in quel mondo che nasce dal blues, dal soul e si fa strada tra le emozioni più pure che conquistano il cuore. Calypso Girl è la prima traccia dell’album ed è un omaggio all’impegno e alla fatica di chi ha combattuto e lottato contro il cancro.  È un brano comunque colorato che appoggia su di un tempo Calypso. È sostenuto da un bell’Hammond in levare e da un magnifico violino che ne definisce i contorni. Penne e Calamai, la title track, ci regala un pianoforte visionario che in modo elegante abbraccia una batteria decisamente importante prima di lasciare lo spazio necessario che serve ad un violino per annunciarci la voce sognante di Renato.  In Danza si passa attraverso una festa di paese dove nascono e si consumano amori e corteggiamenti dove gioia e felicità sono protagonisti indiscussi insieme al basso e la batteria, al violino, le chitarre e la fisarmonica. Sono con Te ed il suo ordito armonico che segna il confine tra cielo e sogno ci evoca ricordi che profumano di Byrds, di Beatles, di Woodstock prima di lasciare il posto ad una ballad che sottolinea la femminilità di uno sguardo. Quello semplice della bellezza che si cela nell’azzurro del cielo, tra le foglie d’autunno, nella magia di “I Tuoi Occhi”.  C’è il sogno di un volo libero tra le righe di Spazi di Sereno dove la scrittura di Sonia Bellin sposa la musica di Renato donando vita ad un brano rock-blues dalle influenze Dylaniane. Un’inaspettata anima gitana arde nel profondo di un omaggio alla canzone italiana che Renato ci regala nella sua versione di Vecchio Frack di Domenico Modugno. Ancora ritmo, ancora amore, ancora bellezza in Ballata dei Tre Scarabocchi, Electric Moon Blues e Canzone x mia. Connubio perfetto tra rhythm and blues e soul-rock in Musicisti Distratti dove la sezione di fiati dell’inciso è un vero omaggio alla musica e tutti i suoi eroi, i musicisti, appunto. La semplicità di scrittura e la sua immediatezza fanno di Serenata delle distanze una piccola isola felice dove vivere l’amore in tutte le sue forme e tutte le sue sfumature ma è con Buontempo e Daddillon che Renato sottolinea tutto il suo amore per la musica ed omaggia tutti i suoi musicisti e compagni di viaggio. La via è davvero quella giusta e noi continuiamo a deliziarci di queste canzoni aspettando nuovi brani.

 cover_RENATO FRANCHI-PENNE E CALAMAI

“The Band”

Dan Shim Sara Galasso – Violino

Renato Franchi – Voce & Electric e Acoustic Guitar

Marta Franchi – Twin Whistle & Voce

Gianni Colombo – Hammond , Piano & Tastiere

Jose Carboni – Electric Guitar

Roberto D’Amico – Elettric Bass  .

Viky Ferrara – Batteria & Voce

Gianfranco D’Adda – Colori Rimici & Percussioni

 

“Special Guest”

Isa Beltramini – Voce in “Sono con Te”

Sonia Bellin – Writer in “Spazi di Sereno” e “Canzone xMia”

Gianni Binaghi – Sezione Fiati in “Musicisti Distratti”

Vocal Band “Voci del Partigiano” in “Calypso Girl” e “Danza”

RENATO_FRANCHI-foto1

“Staff Tecnico”

Davide Saccozza, Cristian Visentin & Aldo Sciannelli

 

 

Tracking List Album “PENNE E CALAMAI” – RENATO FRANCHI:

CALYPSO GIRL   (Franchi Renato)

PENNE E CALAMAI   (Franchi Renato)

DANZA   (Franchi Renato)

SONO CON TE    (Vincenzo Ferrara)

I TUOI OCCHI   (Franchi Renato)

SPAZI DI SERENO   (Franchi Renato – Bellin Sonia)

VECCHIO FRACK  (Modugno Domenico)

BALLATA DEI TRE SCARABOCCHI   (Franchi Renato)

ELECTRIC MOON BLUES   (Franchi Renato)

CANZONE X MIA   (Franchi Renato – Bellin Sonia)

MUSICISTI DISTRATTI   (Franchi Renato)

SERENATA DELLE DISTANZE   (Franchi Renato)

BUON TEMPO   (Franchi Renato)

DADDILLON  (Galasso Dan Shim Sara)

a cura di Simone G.