Recidivo in radio con il singolo “Braccio 19″

cover - Recidivo - Braccio 19

Fisico atletico, piglio da fotomodello, primo piano da copertina, Riccardo Rota, in arte Recidivo, rapper bergamasco classe ’99, è certamente il rapper nazionale più bello e atipico contemporaneo , faccia pulita, sorriso accattivante, un unico  tatuaggio riservato ai più… intimi… rappa con dizione chiara, scrive testi dai contenuti insoliti  privi di espressioni violente e turpiloqui, insomma un vero trasgressivo che vuole imporre il proprio  modo di essere, rifiuta l’omologazione,  ama le sfide  e le vuole vincere,  come dargli torto, il 2020 è stato infatti  un anno carico di successi per l’artista che dopo l’ ascesa nelle classifiche italiane e internazionali  dei singoli . “Tu sei”, pubblicato nel febbraio 2020, “Gioia amore e cenere”, pubblicata nel maggio 2020, fa nuovamente centro nell’autunno 2020 con il brano “Cascasse il mondo”, piazzandosi per quasi due mesi in top ten Airplay.

Nel dicembre 2020, Recidivo, testimonial con altri artisti di spicco del progetto Music Angels, un progetto di musica solidale, saluterà un anno che lo ha visto in continua ascesa, pubblicando in anteprima solo all’interno dell’Album Merry Angels Christmas, il suo nuovo lavoro discografico “Braccio 19” e ne devolverà   i proventi derivanti dalle vendite, alla Onlus City Angels www.cityangels.it , così come gli altri artisti presenti nella compilation: il Mito New Trolls, Johnson Righeira, Rossana Casale, Marco Ferradini, Valentina Gautier, Danilo Amerio.

Il singolo sarà disponibile negli stores dal 4 gennaio 2021. Il brano, scritto da Recidivo, Valentina Gautier,  Andrea Zerillo e arrangiato da Luca Marchesin, è un rap dalle sonorità contemporanee che lascia spazio ad aperture melodiche ben interpretate e  racconta il sentire di un ventenne disorientato dal cambiamento epocale improvviso dettato da una pandemia che ha scardinato ogni equilibrio nel mondo,  abitudini, prospettive, rapporti umani, evento  che  ha reso vulnerabili, fragili, spaventati , prigionieri , così imprevedibile da non sembrare reale,  quasi fosse la trama di un film,  “Braccio 19” è un lunga e accorata lettera  a un amico che non è e che non sa , tra malinconia e risentimento di chi nonostante tutto non ha perso la speranza e vuole credere e tornare a vivere.

Il Videoclip scritto e diretto da Valentina Gautier e Piero Alì Passatore, descrive lo scenario contemporaneo visto con gli occhi di un ventenne, a tratti onirico, tratto caratterizzante i videoclip dell’artista, traduce in immagini il suo sentire, l’inquietudine, la rabbia, la tristezza   la solitudine, lo smarrimento, la ribellione, la voglia di tornare a vivere.

https://www.facebook.com/recidivo.space

https://twitter.com/RecidivoTuSei/

https://www.instagram.com/recidivofficial/

 

Musica e testo

Recidivo -Valentina Gautier – Andrea Zerillo

Arrangiamento programmazione e chitarre Luca Marchesin

Registrazione mix e mastering Cetra Productions Torino

Produzione Caliel Next Generation SM Production

Edizioni: Quelli come noi

Soggetto Video: Valentina Gautier

Regia: Valentina Gautier

Copiright Caliel

Promozione Caliel Next Generation

Foto Mauro Locatelli