GARBINO

birra e netflix cop

Birra e Netflix è il primo singolo del 2021 della band pesarese Garbino.

Una canzone d’amore mancata che esplora i meandri dell’apatia e della solitudine di un uomo sempre fuori posto che si rifugia nelle sue abitudini piuttosto che affrontare la vita, partendo dall’incomunicabilità dell’era della comunicazione. Un’ironia disperata che ci racconta lo “scazzo” dei nostri tempi.

Prodotto da Kaos Factory, videoclip per la regia di Gilberto Ficara, mixaggio e mastering di Alex Marton (Firstline Studio)

Le loro canzoni narrano di scienza, astronomia e vita di tutti i giorni, con l’uso superbo di voci e cori e l’unione di uno strumento barocco nel sound, facendone un omaggio alla canzone italiana per eccellenza, senza perdere grinta, originalità e modernità.

Tanti gli omaggi alle loro terre, con canzoni come ADRIATICO, GABICCE e altrettanti riferimenti naturalistici in canzoni come TARDIGRADI, esseri viventi supereroi del pianeta che sopravvivono anche nudi nello spazio; il BRADIPO, con la sua lentezza e poca voglia di fare le cose; ORIZZONTE DEGLI EVENTI, il confine di un buco nero nello spazio oltre il quale nemmeno la luce può tornare indietro.

Non mancano però originalità e ironia, che possiamo trovare in canzoni come PANDAMMETANO, in cui il protagonista in cerca di amore pensa sia molto più economico avere una panda a metano per fare il giro del mondo, ed EZECHIELE, un millepiedi così brutto che nessuno vuole abbracciare. Ma soprattutto si parla di vita quotidiana, dei difetti e delle debolezze di ognuno di noi.